Romantico in Duo – Magni e Mazzoni


QUANDO

06/05/2018

COSTO

All Inclusive
45,00 €
Ordinario
15,00 €
Ridotto
10,00 €
Solo Concerto
Ingresso Libero

DOVE

Visita Guidata
Buggiano Castello
Degustazione
Villa Sermolli
Concerto
Palazzo Pretorio

BIGLIETTI


Romantico in Duo

Luca Magni, flauto
Silvano Mazzoni, chitarra

Francesco Molino (1768 – 1847) Notturno n.2 op.38
 Andante scantabile, Rondò

Fernando Carulli (1770-1841) Serenata op.109 n.1
Larghetto espressivo, Poco allegretto 

Mauro Giuliani (1781-1829)
 Duettino op.77
 Andantino Maestoso, Minuetto scherzando-trio, Rondò allegretto

Grande Sonata op.85
 Allegro maestoso, Andante molto sostenuto, Scherzo – Vivace, Allegretto espressivo

Silvano Mazzoni Chitarra Classica. Ha studiato Chitarra con Henry Rivas, Alfonso Borghese, Alvaro Company, diplomandosi sotto la guida di quest’ultimo presso il Conservatorio statale “Luigi Cherubini” di Firenze. Ha inoltre conseguito, con votazione di merito i diplomi di Chitarra e Teoria Musicale dell’ ”Associated Board of the Royal School of Music” di Londra. Ha seguito i corsi di perfezionamento di Alfonso Borghese e di Alvaro Company a Montecatini ed Arezzo (CIPIMF) oltre che presso l’Accademia Musicale Pescarese. Per la letteratura e la prassi esecutiva del Liuto, ha seguito “Masterclasses” con Orlando Cristoforetti e Hopkinson Smith. È stato inoltre allievo di Julian Bream nel corso tenuto durante il primo “Cantiere Internazionale d’Arte” di Montepulciano sotto la direzione di Hans Werner Henze. Interessatosi alla chitarra flamenco, ne ha approfondito stile e tecnica seguendo i seminari di Juan Lorenzo e Manuel Granados. Svolge un’intensa attività concertistica sia in Italia e all’estero (Europa, Sud America, Nord Africa). In ambito cameristico, ha suonato in numerosissime formazioni strumentali (Flauto e Chitarra, Violino e Chitarra, Voce e Chitarra, Pianoforte e Chitarra, Duo di Chitarre, Trio di Chitarre, Trio Flauto, Violino e Chitarra, Trio Violino Violoncello e Chitarra, Quartetto d’Archi etc etc), eseguendo gran parte delle opere per tali organici. È stato tra i fondatori della “Guitar Symphonietta”, prima Orchestra di Chitarre in Europa con la quale ha effettuato numerosissimi concerti e registrazioni televisive, incidendo anche un CD sotto la direzione di Leo Brouwer. Ha insegnato presso la Scuola Comunale di Musica “Teodulo Mabellini“ di Pistoia. È insegnante di chitarra classica presso la Scuola di Musica di Fiesole e “Domenico Scarlatti” di Montale.
 Ha inciso per le etichette Giulia Records, Fonè, EMA Records.

Luca Magni Flauto Traverso. Si è diplomato brillantemente in Flauto Traverso presso l’Istituto Musicale Pareggiato “P. Mascagni” (Livorno) nel 1991 sotto la guida del M. Nicola Mazzanti. Ha partecipato a vari corsi di perfezionamento in flauto: Fiesole (M. Ancillotti), Città di Chiusi , G.A.M.O. di Firenze (R. Fabbriciani), Lyceum di Firenze con M. Conti, M. Marasco, P. Wavre e M. Larrieux. Ha eseguito numerosi concerti in Italia (Roma, Torino, Milano, Firenze, Macerata, Bari, Bologna, Siena, Varese, Parma, Lucca, Modena, ecc.) ed all’estero (Malta, Francia, Austria, Polonia, Germania, S.Pietroburgo, Olanda, Svezia, Spagna, Danimarca, Russia (San Pietroburgo), Australia, Stati Uniti, ed una tourneè in Giappone , sia in duo che come solista, riscuotendo sempre unanimi consensi di pubblico e di critica. Nel 2000 ha tenuto una Masterclass di Flauto a Struer (Danimarca), presso la Scuola Comunale di Musica. Nel 2001-2002 per Eurarte ha curato due edizioni musicali per “giovani flautisti”. Dal 2003 collabora con il Compositore/ Autore Andrea Mati con il quale ha inciso un CD nel 2007 edito per Tactus di Bologna. Nel 2005 ha tenuto una Masterclass di Flauto e Organo a S.Pietroburgo (Russia) “ Manfredini e autori coevi” Flauto Luca Magni, Organo Mariella Mochi per allievi del Conservatorio e Università di S. Pietroburgo, con registrazione del canale televisivo Rambler e Radio Russia. E’ Direttore Artistico del Festival Internazionale Piceno Classica di San Benedetto Del Tronto nelle Marche dal 2011 e dei Campus Musicali Estivi di Cutigliano dal 2008.